Come perdere il grasso della pancia super veloce

Quando si tratta di ottenere uno stomaco piatto, crunches può aiutare a sviluppare abs, ma è necessario bruciare prima lo strato di grasso. Perdere il grasso della pancia velocemente è raggiungibile scegliendo alimenti a basso contenuto calorico e regolare esercizio cardiovascolare. Un errore comune di perdere grasso della pancia include diete di fame, che provoca stress e può aumentare la dimensione del ventre. Integrando un esercizio fisico veloce e intenso con una dieta sana, vedrai che la tua pancia cade in pollici.

Riscaldare per cinque minuti su una bici stazionaria o su un tapis roulant. Esercitare ad un ritmo moderato per ottenere la frequenza cardiaca e ottenere il flusso sanguigno nei muscoli. Il riscaldamento prima dell’esercizio diminuisce il rischio cardiovascolare e aiuta a prevenire lesioni muscolari.

Aumenta l’intensità del tuo allenamento ad un livello vigoroso. Tenere un livello di esercitazione di 7 o superiore per un minuto. Come guida, il sprint è un livello di esercizio di 10 mentre la moderata jogging è di circa un 5 o 6. L’esercizio di intervalli ad alta intensità viene fatto spingendosi ad un livello sotto-massimo compreso tra il 80 e il 95 percento, secondo il Consiglio Americano sull’Esercitazione .

Rallentare e mantenere un ritmo moderato per due minuti. Moderatamente scorrimento o ciclo per recuperare dall’intervallo intenso dell’allenamento. Continuare a alternare per 25 a 30 minuti, a seconda del livello di forma fisica. Esegui questo esercizio due o tre volte alla settimana per ridurre il grasso della pancia.

Creare un deficit di caloria attraverso la vostra dieta. Mangiare meno calorie di quanto si utilizzi rende il vostro corpo utilizzare il deposito di grasso nel ventre per fornire energia. I centri per il controllo e la prevenzione delle malattie raccomandano un deficit calorico da 500 a 1.000 calorie giornaliere da 1 a 2 chili in perdita di peso. Perdere rapidamente il grasso della pancia, puntare ad almeno una riduzione calorica di 1.000 calorie al giorno.

Leggere le etichette nutrizionali per scegliere prodotti alimentari sani. Evitare alimenti ad alto contenuto di zucchero, calorie e grassi saturi cercando forti percentuali sulle etichette alimentari. Consumare una dieta equilibrata di proteine ​​magre, noci, semi e carboidrati complessi come verdure e frutta.

Evitare di ridurre drasticamente l’apporto calorico. Mangiare troppo poche calorie è controproducente perché rallenta il tuo metabolismo. L’American College of Sports Medicine raccomanda che l’assunzione calorica non cada mai meno di 1.200 calorie al giorno per le donne e 1.800 calorie per gli uomini.

Esercizio breve e intenso

Controllare l’alimentazione

Come mantenere un sano rene e fegato naturalmente

I reni e il fegato sono organi del corpo che aiutano a svolgere funzioni vitali, come la filtrazione, l’immagazzinamento delle sostanze nutritive e la digestione. Quando questi organi funzionano ad un livello ottimale, è possibile trarre il massimo beneficio dai cibi che si mangiano. Mangiare una dieta di alimenti non sani e altamente trasformati può compromettere il funzionamento del fegato e dei reni e causare sintomi, come l’indigestione e il gonfiore. Fortunatamente, sia il fegato che i reni rispondono rapidamente ad un approccio naturale che può mantenere un sano livello di funzionamento.

Sottolinea le proteine ​​di alta qualità, in quantità limitate. La proteina è necessaria per mantenere la funzione dell’organo e riparare i tessuti danneggiati. Se hai compromesso la funzione del rene o del fegato, devi essere consapevole che mangiare troppi proteine ​​pone un ceppo su questi organi. Alimenti di proteine ​​di qualità superiore includono carne, pollame, pesce e uova. Le proteine ​​di qualità inferiore sono quelle che si trovano nelle verdure e nei cereali integrali, ma entrambi i tipi di proteine ​​sono importanti per mantenere una sana funzionalità renale e fegato. Parlare con il medico o il dietista circa quanti grammi di proteine ​​avete bisogno ogni giorno.

Rimanere all’interno della vostra gamma calorica, che dovrebbe essere fornita dal vostro medico curante o dietologo. Chiunque abbia compromesso la funzione renale dovrebbe sforzarsi di mantenere un peso sanitario. Mangiare cibi sani durante il giorno e rimanere nelle linee guida caloriche può aiutare a perdere peso e prevenire l’eccesso di peso da mettere un ceppo su entrambi i reni e il fegato. Le calorie in eccesso possono compromettere il funzionamento del fegato e causare il deposito di grasso nel fegato. Consumare 15 calorie per ogni sterlina che pesate come una quantità di base di assunzione giornaliera.

Limitare l’assunzione di sodio. Il sodio o il sale è un minerale essenziale che è anche ampiamente usato per preservare i cibi. Consumare troppo sodio può causare uno squilibrio di acqua nel tuo corpo, mettendo un ceppo sui reni. Inoltre, il sale causa la ritenzione idrica, soprattutto nei soggetti con reni e un fegato che non funzionano correttamente. L’acqua in eccesso può mettere un ceppo sul sistema cardiovascolare e aumentare il rischio di un attacco di cuore o di un colpo. Leggere sempre etichette nutrizionali perché il sodio è spesso nascosto in alimenti come verdure congelate e in scatola. Dovresti essere in grado di ottenere molta sodio naturalmente dai cibi sani che mangi e non come ingrediente additivo.

Evitare di bere alcool che può causare danni e danni al fegato e al rene. L’alcol distrugge le cellule epatiche e può alterare l’equilibrio delicato dell’elettrolito che il corpo mantiene per mantenere la stabilità biologica. L’alcol bere può anche causare il corpo a trattenere l’acqua nel tentativo di ripristinare l’equilibrio dell’elettrolito. Purtroppo, la ritenzione idrica causa maggiori compromissione del funzionamento del rene e del fegato e può portare a un completo fallimento dell’organo se non trattato.

Spremitura per colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una condizione che colpisce più di 500.000 americani, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Questa condizione è caratterizzata da infiammazione cronica della fodera del grande intestino e può produrre ulcere lungo le pareti del retto e del grande intestino. I sintomi comuni includono dolore addominale, diarrea, sgabelli sanguinari, dolori articolari e perdita di peso. Anche se la dieta non può curare la colite ulcerosa, la spremitura può aiutare a alleviare i sintomi e migliorare la guarigione.

Scegli i frutti antiossidanti, come i mirtilli, i pomodori e le ciliegie, consiglia l’Università del Maryland Medical Center. Gli antiossidanti in questi alimenti, che includono le vitamine C e A, possono aiutare a prevenire danni da radicali liberi alle cellule, compresi quelli che costituiscono la fodera dell’intestino, scrive Phyllis Balch nel suo libro “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”. Ciò può impedire l’irritazione delle ulcere intestinali che possono causare crampi addominali e diarrea.

Aggiungere il succo di fragole fresco. Le fragole sono fonti ricche di vitamina K. Questo può aiutare a ridurre il sanguinamento da ulcere intestinali.

Includere 1 tazza di latte senza grassi o grassi per 2 tazze di succo. La colite ulcerosa limita tipicamente l’assorbimento del calcio attraverso le pareti intestinali, che può portare ad una carenza di questo minerale, secondo Balch. Se sei allergico a latticini, sostituisci il latte di soia.

Aggiungere 1 cucchiaio. Di semi di lino per una tazza di succo fresco, e mescolare. Balch riferisce che i semi di lino sono fonti ricche di acidi grassi essenziali, che proteggono il rivestimento dei vostri intestini e promuovono la riparazione cellulare. Se non ti piace la texture dei semi di lino macinato, sostituisci 1 cucchiaio. Di olio di lino.

Versare le carote fresche e aggiungere ai succhi di frutta. Le carote sono fonti ricche di piridossina, noto anche come vitamina B-6. Questa vitamina migliora la capacità del vostro sistema digestivo di abbattere e metabolizzare i grassi, i carboidrati e le proteine, necessarie per l’energia e la riparazione cellulare.

Come usare un shimano 105 a 9 velocità

Il set di gruppi a 9 rapporti Shimano 105, che include i cambi di marcia, i freni e le leve, non è più stato realizzato dal costruttore globale di componenti per biciclette. La serie Shimano 105 è ora progettata come una trasmissione a 10 velocità, ma il funzionamento di entrambi i gruppi è principalmente lo stesso. Su entrambi i set di gruppi si sposta l’anello anteriore con la mano sinistra per apportare modifiche più alte nel cambio e si sposta l’anello posteriore con la mano destra per effettuare piccole modifiche. Shimano ha sviluppato la serie 105 per i ciclisti di strada principianti che hanno voluto un set di gruppi di qualità che è paragonabile a gruppi di fascia alta senza il costo elevato.

Pedale prima di impegnare la trasmissione per cambiare gli ingranaggi. Mantenere una cadenza di pedalata uniforme per garantire una transizione a catena liscia. Spostare l’ingranaggio attivando il cambio del cambio e la leva del combinatore di freni montato sul manubrio. Per attivare questa leva, spingerla verso il telaio.

Inserire la leva interna destra verso sinistra per passare ad un ingranaggio più duro della ruota posteriore. La catena viene alimentata sul prossimo cranetto successivo sulla cassetta.

Ruotare la leva esterna destra verso sinistra per passare ad una marcia più veloce sulla ruota posteriore. La catena verrà alimentata sul prossimo ingranaggio più grande sulla cassetta.

Avvitare la leva interna sinistra per passare a una ruota dentata più piccola sull’anello della catena anteriore. Gli anelli a catena Shimano 105 dispongono di due o tre ruote dentate sull’anello anteriore. Un cambio di marcia sulla ruota anteriore è equivalente a vari cambi di marcia inferiore sulla ruota posteriore.

Ruotare la leva esterna sinistra per passare ad una ruota dentata più grande sull’anello della catena anteriore. Il passaggio a una ruota dentata più grande sulla ruota anteriore è l’equivalente di vari cambi di marcia più alti sulla ruota posteriore.

Attivare i freni schiacciando le leve esterne sul manubrio. Tipicamente, la leva destra si impegna sul freno della ruota posteriore, mentre la leva sinistra impegna il freno della ruota anteriore. Alcuni modelli di bicicletta invertono questo set up. Controllare sempre l’impostazione dei freni prima di guidare una nuova moto.

Come marinare i seni di anatra

Utilizzando seni di anatra in piatti tradizionali che richiedono pollo, carne di maiale o carne bovina può mettere un nuovo spin in cena. Fare l’anatra ricca e saporita è una brezza quando si utilizza una marinata per guarire e gustare la carne. La maggior parte delle marinate è costituita da un olio, un acido, come l’aceto, il pomodoro o il succo di agrumi e aromi come erbe, spezie e salse. L’anatra si presta a tanti sapori diversi, quindi, se preferisci un gusto più leggero o un calco ricco e piccante in ogni morso, c’è una ricetta per la marinatura che puoi godere.

Pesata i petti d’anatra. Avrai bisogno di circa 1/2 tazza di marinata per libbra di carne per i migliori risultati.

Seleziona i tuoi ingredienti di marinata. La maggior parte delle marinate d’anatra inizia con una base di olio d’oliva o di vino rosso. Altre scelte comuni per sapore aggiuntivo includono salsa Worcestershire, salsa di soia, succo di limone, aglio, rosmarino, sale e pepe.

Misurare la quantità appropriata di olio o vino in base al peso dei petti d’anatra e versarlo in una grande ciotola.

Aggiungere gli altri ingredienti di marinata, mescolando leggermente la miscela per distribuire uniformemente le erbe e le spezie in tutta la base.

Aggiungere i petti d’anatra alla ciotola, prendendo cura di coprire completamente la carne con la marinata.

Coprire la ciotola con un coperchio o un involucro di plastica per siglarlo strettamente.

Mettere i petti d’anatra in frigorifero e lasciare che la carne si immerge nella marinata tra le quattro e le 24 ore prima della cottura, a seconda di quanto forte sia un sapore che si desidera la carne.

Addensanti e enzimi della carne

Tagli pesanti di carne sono budget-friendly e confezionati con sapore, ma richiedono un trattamento speciale per renderli teneri. Puoi libra con un mazzuolo per spezzare meccanicamente le fibre muscolari dure, oppure usare sale e acidi come il succo di pomodoro, che ammorbidiscono la carne. Ma non funzionano allo stesso modo degli addensanti fatti dagli enzimi. Gli agglomeratori di polvere in polvere impiegano enzimi da papaia e ananas per spezzare la carne allo stesso modo in cui le proteine ​​vengono digerite nel tuo intestino.

Enzimi proteolitici

Le proteine ​​sono costituite da molti amminoacidi collegati insieme. Un gruppo di enzimi, chiamati enzimi proteolitici, possono abbinare i legami che contengono gli aminoacidi insieme. Il tuo pancreas produce enzimi proteolitici, che vengono usati per digerire le proteine ​​nel tuo piccolo intestino. Poiché i muscoli ei tessuti connettivi sono fatti principalmente da proteine, gli enzimi proteolitici funzionano anche su carne, pollame e pesce. Mentre gli enzimi entrano in contatto con la carne, si rompono le proteine, che interferiscono o allentano le fibre muscolari e tenderizzano la carne.

Tenderizzatori commerciali comuni

Il frutto della papaya contiene un enzima proteolitico chiamato papain, mentre gli ananassi contengono diversi enzimi chiamati collettivamente come bromelina. Circa il 95 per cento degli addolcitori di carne disponibili nel negozio di alimentari sono prodotti da papain o bromelina, secondo l’Enzyme Development Corp. Gli enzimi del papain vengono estratti da lattice in frutta di papaya. Il bromelain è prodotto dalle radici di ananas che sono rimaste dopo la raccolta del frutto. Entrambi gli enzimi vengono purificati e venduti in polvere o in forma liquida.

Opzioni casalinghe

È possibile acquistare gli addensatori di carne e seguire le istruzioni riportate sull’etichetta, oppure potete ottenere l’effetto tenderizzante e aggiungere sapore facendo una marinata da ananas o papaia. Mentre è possibile utilizzare il succo in scatola, otterrete pochi enzimi attivi perché alcuni sono distrutti durante l’elaborazione. Ananas fresco di puro o papaia, quindi mescolarli con olio vegetale, salsa di soia o Worcestershire così come altri condimenti come zucchero di canna, aglio, cipolla e zenzero. Manzo, carne di maiale e pollo sono abbastanza densi da marinare per 24 ore, riferisce Utah State University. I frutti di mare hanno solo bisogno di 15 minuti. Non marinare troppo a lungo o il cibo sarà più morbido piuttosto che tenera.

Suggerimenti e avvertimenti

Se sei allergico al lattice, che è una gomma naturale, puoi anche avere una reazione allergica alla papaya o all’ananas. Papaya è considerato un rischio moderato per le allergie cross-reattive, mentre l’ananas è molto meno probabile per causare lo stesso problema, secondo l’American Latex Allergy Association. Impedire la crescita batterica refrigerando cibi mentre marinano. Anche se una ricetta richiede la conservazione a temperatura ambiente, metterla in frigorifero e aumentare il tempo di marinatura per ottenere una tenerezza simile. Non marinare in un contenitore di metallo. Utilizzare invece un piatto di vetro, un contenitore di plastica o un sacchetto di plastica sigillabile.

Come esercitare per la perdita di peso massima

La chiave per massimizzare la perdita di peso attraverso l’esercizio è mantenere sempre il tuo corpo indovinare. Cambiare la tua routine, variando l’intensità o l’aggiunta di esercitazioni di forza-addestramento, sono modi per massimizzare l’allenamento. Non permettere al corpo di adattarsi alla tua routine. Trova un esercizio che ti piace veramente per poterlo fare per almeno un’ora. Più calorie si bruciano, più peso si perderà.

Esercitazioni cardiovascolari per almeno 60 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana. L’American College of Sports Medicine (ACSM) consiglia 20 – 60 minuti di esercizio cardiovascolare da tre a cinque giorni alla settimana per la perdita di peso. Se stai andando per la perdita di peso massima, devi mettere in tempo. Un’ora di cardio permette al corpo di ottenere profondità nei tuoi depositi di grasso per energia. Più si esegue, si cammina, si nuota o se si sceglie, più calorie si bruciano.

Cambiare costantemente la tua routine. Fare gli stessi esercizi più e più volte causerà il tuo corpo ad adattamento e plateau – in altre parole, smettere di perdere peso. Cambiate l’ordine del tuo allenamento, scegliete un altro momento del giorno, aggiustate la tua velocità, aumentate le tue ripetizioni, scegliete una modalità diversa – tapis roulant, bicicletta, ellittica – o uscire invece di dentro. Più lo cambierà, più il tuo corpo risponderà e continuerà a bruciare quelle calorie.

Interval invece di restare nello stesso ritmo durante gli esercizi cardiovascolari. L’addestramento intermedio è alternato tra l’esercizio fisico a bassa e alta intensità e l’abbassamento della frequenza cardiaca. L’addestramento di intervallo per 30 minuti può bruciare le stesse calorie, se non di più, eseguendo lo stesso ritmo per un’ora. È possibile eseguire l’intervallo di tempo di velocità – sparare per un minuto e sprint 30 secondi per un totale di 30 minuti. Gli intervalli temporizzati sono un’opzione – sparare per due minuti e correre per cinque minuti. È inoltre possibile scegliere intervalli di distanza – percorrere 1/2 miglio e percorrere 1/4 miglio. Una volta che il livello di fitness è migliorato, eseguire un’allenamento ad intervalli ad alta intensità per bruciare ancora più calorie in meno tempo.

Scegli un’attività cardiovascolare che ti piace davvero, come pattinare, andare in bicicletta, ballare o persino andare in canoa. È più probabile fare un’attività divertente per lunghi periodi di tempo se non lo consideri esercitare. Per esempio, andare alla pista di pattinaggio per pattinaggio e pattinaggio per due ore può bruciare altre 700 calorie per qualcuno che pesa 170 libbre.

Forza in treno almeno due o tre giorni a settimana secondo “Fitness: teoria e pratica” dell’American Aerobics and Fitness Association of America. La forza addestramento aggiunge il muscolo, e il muscolo brucia calorie tutto il giorno. Quale modo migliore per massimizzare la perdita di peso rispetto a bruciare calorie anche dopo che il tuo allenamento è finito?

Come trovare il numero di identificazione del datore di lavoro

Il Servizio Revenue Interno Usa (IRS) rilascia numeri di identificazione del datore di lavoro a tutte le società e altre imprese che assumono dipendenti. L’IRS e altre organizzazioni governative utilizzano questo numero per identificare l’attività ei propri proprietari per fini fiscali. Molte banche e istituti finanziari richiedono anche alle imprese di avere un numero di identificazione del datore di lavoro, o EIN, per creare un nuovo conto bancario. Se hai perso la traccia del tuo EIN o non sei sicuro di averne uno, cercare i tuoi record commerciali o contattare l’IRS per assistenza.

Trova il tuo esistente EIN

Cerca i tuoi file aziendali per trovare la tua ricevuta dall’IRS. L’IRS rilascia una ricevuta per ogni attività che richiede un EIN. Questa ricevuta mostra le informazioni di base di business e il tuo EIN.

Ottenere un nuovo EIN

Chiama la tua banca o un’unione di credito e chiedi aiuto per trovare il tuo EIN. Le banche utilizzano il tuo EIN per identificare le tue attività e riportare le transazioni all’IRS come necessario. La maggior parte delle banche può fornire il tuo EIN se sei un proprietario o un’altra persona autorizzata legata all’attività.

Controlla la tua licenza d’affari. La maggior parte delle licenze commerciali o commerciali di federale, statale e locale includerà il tuo EIN.

Chiamare l’IRS e richiedere assistenza per trovare il tuo EIN. Contattare l’IRS Business and Special Tax Line al numero (800) 829-4933. Il rappresentante vi chiederà alcune domande per verificare la propria identità, quindi fornire all’EIN tramite il telefono. Se non sei autorizzato a ricevere questo numero, l’IRS invierà il numero alla persona elencata nell’applicazione EIN originale.

Visita il sito web di IRS all’indirizzo IRS.gov/businesses/small/article/0,,id=102767,00.html.

Scorri fino alla parte inferiore della pagina e fai clic su “Applica in linea”.

Seguire le istruzioni nell’ambito dell’applicazione interattiva. Invia la tua domanda quando hai finito.

Attendi alcuni minuti finché il sito web visualizza la tua pagina di ricevimento, che include il tuo nuovo EIN. Stampare questa pagina e conservarla in file per futuri riferimenti.

È il tè alla menta bene per uno stomaco sconvolto?

L’ampia menta, o Mentha, comprende oltre 600 piante diverse, tra cui la menta della foresta, la menta di palude, la menta riccia e la menta egiziana. La menta piperita è la più comunemente utilizzata per i tè. Questa erba refrigerante ha oli volatili che leniscono uno stomaco sconvolto, secondo l’erborista clinico Penelope Ody, autore di “The Complete Medicinal Herbal”. Inoltre, i ricercatori medici hanno scoperto molti altri vantaggi sanitari attribuibili alla menta piperita. Si prega di consultare un medico di tutte le preoccupazioni per la salute che hai.

Peppermint, un ibrido di menta e menta di menta, viene coltivato in tutto il mondo, secondo Wayne Kalyn, autore di “La potenza curativa delle vitamine, dei minerali e delle erbe”. Le porzioni aeree dell’erba sono meglio raccolte poco prima che le piante sbocciano e possano essere utilizzate fresche o secche. Il valore terapeutico della menta piperita per uno stomaco irritato deriva dal suo olio volatile, che comprende più di 40 composti, scrive Kalyn. L’olio volatile di menta piperita viene estratto attraverso un processo di distillazione a vapore degli steli e delle foglie.

Il tè di menta piperita è una scelta popolare per uno stomaco sconvolto. Il tè fatto da questa erba distende i crampi dello stomaco, allevia il gas e favorisce la digestione aumentando la produzione di bile, osserva Kalyn. Bile, un liquido acido giallo o verde prodotto dal fegato, aiuta i grassi a metabolizzare nel piccolo intestino. Ody scrive anche che il tè di menta piperita può essere utile per nausea, emicranie e febbre. I vapori di tè fatti dalle foglie fresche possono essere inalati per alleviare la congestione. Inoltre, molte persone bevono bicchieri alti di tè di peperoncino freddo durante le temperature estive dell’estate. Chieda al tuo medico che i rimedi erboristici sono appropriati per te.

Un articolo pubblicato nel numero di giugno 2011 di “Tossicologia e salute industriale” afferma che il potenziale uso della menta piperita può essere un antiossidante naturale. Gli scienziati hanno esaminato estratti di nove specie di menta e hanno trovato la menta piperita, la menta, la menta bianca e il pennyroyal tra le piante con proprietà antiossidanti. Le molecole tossiche di radicali liberi nel corpo possono causare numerose malattie, incluse le malattie cardiache, osserva Kalyn. Le sostanze antiossidanti possono cercare e disattivare queste molecole dannose, che possono danneggiare il DNA cellulare. Secondo una revisione del 2006 in “Phytotherapy Research”, questa erba ha anche dimostrato una notevole attività anti-tumorale, antivirale e antimicrobica, che potrebbe contribuire alla sua efficacia per disturbi dello stomaco e altri problemi digestivi. Nonostante i suoi numerosi vantaggi, la menta piperita non è un adeguato sostituto per consulenza e trattamento da un professionista sanitario qualificato.

Secondo Ody, l’uso cronico di menta piperita può aggravare le membrane mucose. Suggerisce che i bambini possano essere muniti di menta piperita per un massimo di una settimana. Dopo questo periodo, il suo utilizzo dovrebbe essere interrotto per un po ‘. I bambini non dovrebbero mai prendere menta. Ody inoltre avverte che la menta piperita può ostacolare la produzione di latte nelle madri infermieristiche.

Descrizione

Condizioni di salute

Proprietà antiossidanti

Precauzioni

Come fare il tuo pene più grande senza prendere pillole

Il pene è un organo maschile che funge da parte dei sistemi riproduttivi e urinari. Come un giovane raggiunge la pubertà, il pene e i testicoli crescono e comincia a crescere i capelli pubici. La dimensione e la forma di un pene variano tra gli uomini. La dimensione varia anche tra i suoi stati flaccidi e eretti. Anche se molti uomini variano di dimensioni mentre flaccido, la differenza di dimensione è meno nello stato eretto, secondo il sito di TeensHealth. La maggioranza degli uomini è in una gamma normale per le dimensioni del pene. Alcuni, però, desiderano ingrandire la lunghezza o la circonferenza.

Utilizzare una pompa del pene per mantenere un pene più grande durante l’attività sessuale. La pompa del pene può essere utile per un uomo che ha subito una procedura prostata, secondo la Mayo Clinic. Può anche aiutare coloro che hanno avuto radioterapia per il cancro della prostata. Questa opzione di trattamento ha un costo basso e non richiede interventi chirurgici.

Esercitare per migliorare l’aspetto del pene. Essere in buona forma fisica migliora l’aspetto del corpo in generale e aumenta l’autostima. Come un uomo si sente meglio di sé, può diventare più sessualmente suscitato e aumentare le dimensioni di un pene eretto.

Perdere peso per aggiungere lunghezza al pene. Il grasso aumentato nell’addome appende sulla regione pelvica. Il grasso aumentato nelle cosce, inoltre, fissa i genitali. Gli uomini obesi sembrano avere peni più piccoli a causa del grasso addizionale. Perdere peso aiuta il pene più grande e può guadagnare lunghezza perché il grasso non è attorno alla base del pene.

Tagli i capelli pubici estranei, che possono rendere il pene più corto. I capelli ridotti possono anche contribuire ad aumentare la sensibilità alla base del pene, secondo la Mayo Clinic.

Ottenga un’operazione ricostruttiva di phalloplasty. Diversi tipi di procedure chirurgiche possono modificare la lunghezza o la circonferenza del pene. Per aumentare la circonferenza, un chirurgo può mettere il grasso da un’altra parte del corpo nell’albero del pene. Per aumentare la lunghezza, il chirurgo taglia il legamento sospensivo, e questo permette al pene di appendere più a lungo. Entrambe le procedure hanno rischi, tra cui infezione, perdita di sensazione e funzione normale. Diverse organizzazioni mediche, tra cui l’associazione Urologica americana e la Società di Chirurghi Plastici non appoggiano l’uso di interventi chirurgici per pene per motivi cosmetici, secondo la Mayo Clinic. Inserimento chirurgico di un impianto penile può aiutare un uomo affetto da disfunzione erettile aumentare le dimensioni e sostenere erezione.