Come arrostire verdure il giorno prima

Le verdure possono essere veramente deliziose quando arrostite. Sano e facile da preparare, molti sapori di verdure sono notevolmente migliorati dal processo di tostatura, anche le loro strutture sono migliorate, diventando morbide all’interno e marrone dorato all’esterno. Verdure arrostite possono essere preparate un giorno in anticipo e refrigerate durante la notte. Questo vi farà risparmiare almeno un’ora di lavoro se avete un pasto previsto per il giorno successivo. L’uso di olio extravergine di oliva manterrà le verdure arrostite per scolorirsi e mantenere il loro gusto incantevole.

Seleziona una varietà di verdure. Melanzane, zucchine, peperoni, funghi, patate, finocchio e cipolla rossa sono esempi di ottime scelte per la torrefazione. È inoltre possibile aggiungere altre varietà a seconda del tuo gusto.

Scaldare il forno a 425 gradi Fahrenheit.

Sciacquare tutte le verdure sotto acqua corrente fredda e prepararli per essere arrostiti. Ad esempio, strofinare le patate e sbucciare le cipolle.

Tagliare le verdure pulite in cubi da 1 pollici e diffondere i pezzi in un piatto di casseruola in piano con carta pergamena.

Spruzzare le verdure generosamente con olio extravergine d’oliva e condirle per assaggiare sale e pepe. Circa 3 cucchiai. L’olio d’oliva dovrebbe essere sufficiente per 4 libbre. Di verdure tagliate, anche se più possono essere utilizzate per il tuo gusto.

Mettere il piatto nel forno e cuocere le verdure per circa 45 minuti o fino a quando marrone dorato. Controllare e gettare le verdure ogni 15 minuti con una spatola.

Rimuovere il piatto dal forno e lasciare raffreddare le verdure a temperatura ambiente.

Coprire il piatto con foglio di alluminio e refrigerare durante la notte.

Riscaldare le verdure a 425 gradi Fahrenheit per 15-20 minuti. Servire caldo o caldo.