Come fare una maschera facciale banana

I costosi trattamenti facciali che potresti ricevere in un centro termale a volte implicano semplici ingredienti che si trovano in qualsiasi cucina. Imparare a macchiare che cosa dovrebbe essere cibo sul tuo viso, però, può richiedere una ricetta affidabile prima di poter farti andare. La banana stessa è astringente, mentre la farina d’avena è anche astringente e aiuta a esfoliare la pelle. Il miele, se incluso, condiziona e idrata la pelle, mentre yogurt o panna acida aiuta il miele di mescolarsi con la banana.

Sbucciate la banana e posate in una piccola ciotola poco profonda. Utilizzare una forchetta per macinare la banana in una consistenza liscia.

Mescolare 1 cucchiaio. Miele e 2 cucchiai. Yogurt o panna acida con la banana, se lo si desidera. Questi ingredienti sono facoltativi.

Riempire il macinacaffè con farina d’avena e macinare questo a una polvere fine. Ripetere come necessario fino a quando non hai 1/4 a 1/3 di tazza di farina d’avena finemente macinata. Quanto hai bisogno di farina d’avena dipende dalla dimensione della banana che hai usato per formare la base della maschera.

Mescolare la farina d’avena finemente macinata con la banana (e miele, yogurt o panna acida, se inclusa) un po ‘alla volta fino a raggiungere una consistenza cremosa e pastosa.

Applicare la maschera sul viso. Lasciarlo in posizione per un massimo di 20 minuti, quindi sciacquarlo con acqua fresca o pulirlo con un panno umido. Sciacquare la pelle con acqua tiepida e asciugare.