Come indicare la data esatta della concezione in gravidanza

Per calcolare la tua data esatta di concepimento, dovrai conoscere la data di inizio dell’ultimo periodo mestruale, quanti giorni nel ciclo mestruale o quando hai ovulato. Se non si dispone di queste informazioni, è possibile lavorare all’indietro dalla data di scadenza, con l’aiuto di un ecografia e il tuo medico. È importante ricordare che l’80 per cento dei neonati nascono entro 2 settimane dalle loro scadenze, ma meno del 5 per cento dei neonati nascono nelle loro date esatte.

Sottrai 266 giorni, cioè 38 settimane dalla data di scadenza per conoscere la data del concepimento. Il tuo fornitore di assistenza sanitaria può aiutarti a determinare la tua data dovuta utilizzando immagini a ultrasuoni e analizzando la crescita del tuo bambino.

Aggiungi 14 giorni alla data di inizio del tuo ultimo periodo mestruale. Questa dovrebbe essere la tua data di ovulazione. La concezione avviene entro 24 ore dall’ovulazione. Se il ciclo è più lungo o inferiore a 28 giorni, questo calcolo non sarà completamente accurato.

Seguire l’ovulazione per una data precisa di concepimento. Un modo per monitorare l’ovulazione è prendendo una lettura basale della temperatura utilizzando un termometro basale, più sensibile di un normale termometro. Prendi una lettura della temperatura orale non appena ti svegli, prima di uscire dal letto. La temperatura sarà leggermente elevata durante l’ovulazione.

Utilizzare un kit di previsione per l’ovulazione a casa, disponibile presso la maggior parte dei negozi di droga. Proprio come un test di gravidanza, rileva un aumento ormonale delle urine. Durante l’ovulazione c’è un aumento dell’ormone luteinizzante: questo è il modo più preciso per rilevare l’ovulazione a casa. La concezione avviene entro 24 ore dall’ovulazione.