Come recuperare dalla chirurgia del tendine alla mano

I tendini più importanti nelle mani si uniscono ai muscoli che si estendono dalle braccia alle dita e al pollice, o pollux. Secondo l’Accademia Americana dei Chirurghi Ortopedici (AAOS), quando i tendini nella mano vengono tagliati o strappati accidentalmente, può rendere pieghe o raddrizzare le dita impegnative, e di solito è richiesto un intervento chirurgico. Una volta eseguita questa chirurgia ambulatoriale, il recupero prevede le seguenti linee guida del medico, che includono tipicamente il riposo della mano, la cura delle ferite e la terapia fisica.

Tieni la tua incisione pulita controllando le bende più volte al giorno per assicurarti che siano pulite e secche, spiega il Baylor College of Medicine. I fasciamenti dovrebbero essere cambiati quando si sporcano, o sulla pianificazione raccomandata dal medico, per prevenire l’infezione e accelerare il processo di guarigione. Utilizzare il pulitore della ferita suggerito dal medico per lavare il sito chirurgico, coprire con garza sterile e applicare una fasciatura grande per tenere la garza in posizione.

Limitare l’uso della mano colpita per almeno quattro o otto settimane, per evitare di strappare i punti e di rimodellare il tendine. L’AAOS suggerisce di indossare una protezione speciale per proteggere la mano durante questo periodo, che il medico prescriverà.

Prendete anti-infiammatori non steroidei (FANS) o farmaci farmacologici per la prescrizione se necessario per ridurre il dolore e il gonfiore. Il medico dovrebbe discutere con voi le opzioni e i protocolli di trattamento del dolore prima di andare a casa dopo l’intervento chirurgico.

Ritornare alla luce delle attività di vita quotidiana entro pochi giorni dalla chirurgia, suggerisce Baylor College of Medicine. Dovresti essere in grado di bagnarsi, vestire, guidare e tornare al lavoro in modo rapido, a meno che il tuo lavoro non richieda movimenti ripetitivi con la mano ferita.

Visita un terapista fisico per iniziare a rafforzare la mano ferita, spiega l’AAOS. I muscoli e i tendini danneggiati rapidamente, così come i muscoli intorno a loro. Un terapista fisico ti mostrerà come fare esercizi specifici per indirizzare le tue aree deboli e aiutarti a riconquistare la forza. Secondo “Ortopedia di Ramamurti nella cura primaria”, si raccomanda una gamma di movi- mento assistita e attiva delle articolazioni del polso e delle dita a seguito di lesioni del tendine della mano.