Come sbarazzarsi di emorroidi in fretta

Quando le vene intorno al gonfiore dell’ano e diventano infiammate, ciò può provocare una condizione chiamata emorroidi (anche chiamate pali anali). Le emorroidi possono essere all’interno del retto, nel qual caso sono chiamate come interne o possono essere sotto la pelle anale, rendendole emorroidi esterne. La condizione è comune e può essere causata da tosse per avere movimenti intestinali, costipazione cronica, diarrea cronica, rapporti anali e gravidanza. Le emorroidi possono essere dolorose a volte, ma in genere non rappresentano minacce per la salute. In molti casi il trattamento appropriato può rapidamente prendersi cura del problema.

Mantenere la zona anale più pulita possibile per promuovere la guarigione. Usare acqua calda e un sapone delicato per lavare delicatamente l’intera area dopo un movimento intestinale. Asciugare con un morbido lavandino bianco senza peli.

Cambiare la biancheria intima ogni volta che hai sanguinamento dall’ano a causa di emorroidi. Puoi mettere un tampone molto morbido di tessuto sopra l’area anale per aiutare a mantenerlo asciutto e impedire che tu debba cambiare spesso. Evitate di indossare abiti leggeri o mutandine come questi possono essere irritanti. I biancheria intima di cotone sono raccomandati.

Immergetevi in ​​un bagno di sitz caldo più volte al giorno per alleviare e trattare i pali anali. Riempire la vasca con acqua molto calda ad un’altezza di pochi pollici. Rimanere nella vasca da 10 a 20 minuti o fino a quando l’acqua non è più calda.

Applicare una crema topica ai tuoi pali anali. Questi farmaci emorroidi possono essere trovati over-the-counter nei negozi di droga. Prima di controllare un’area molto piccola per assicurarsi di non avere reazioni avverse al prodotto.

Iniziare a mangiare una dieta piena di fibre per promuovere movimenti intestinali più morbidi. Lo sforzo può causare le emorroidi a peggiorare e prevenire la guarigione. Consumare tali cibi fibrosi come verdure a foglia scura, bacche scure, semi di lino, burro di burro e limas. È inoltre possibile consumare un supplemento di fibre che viene venduto come un polvere per mescolarsi con acqua o succo di frutta.

Bevi otto – dieci bicchieri d’acqua ogni giorno. Spendi il tuo consumo in modo da rimanere idratato per tutta la giornata. Il liquido aggiunto contribuirà a promuovere movimenti intestinali dolci, beneficiando così della tua condizione.

Vedere un medico se dopo qualche giorno non riesci a trovare sollievo dalle emorroidi. Il medico può essere in grado di curare la propria condizione con creme topiche a prescrizione, oppure può raccomandare un trattamento più aggressivo. Tra i possibili rimedi per le emorroidi sono la legatura di gomma, la terapia laser, la scleroterapia (uso di soluzione chimica per ridurre le emorroidi) e la rimozione chirurgica.