È sano mangiare appena cereali e latte?

Migliaia di tipi di cereali sono disponibili. Alcuni offrono nutrizione completa, alta fibra e basse quantità di zucchero aggiunto. Altri, tuttavia, sono semplicemente fatti di farina raffinata e sciroppo di mais con vitamine e minerali da laboratorio aggiunti. Mentre un cereale ad alto contenuto di fibre e zucchero a basso contenuto di zucchero può offrire una sostituzione del pasto occasionalmente soddisfacente e nutrizionalmente adeguata, contare su di essa o utilizzare tipi zuccherini per sostituire i pasti non è una pratica sana.

Il tuo corpo assorbe meglio vitamine e minerali dal cibo che naturalmente contiene questi nutrienti. Mentre gli integratori e gli alimenti fortificati, come i cereali pronti per mangiare, possono aiutare a completare l’assunzione di nutrienti, il tuo obiettivo dovrebbe essere su intere fonti naturali di vitamine e minerali. Una dieta di appena cereali e di latte esclude frutta fresca, verdure, frutta a guscio, pesce, carne e fagioli – che tutti dovrebbero costituire il fondamento di un sano piano di alimentazione.

Molti cereali contengono farine altamente raffinate, zuccheri aggiunti, colori artificiali e conservanti. Con appena 1 a 2 g di fibra per servire, dovresti mangiare da 12 a 38 porzioni al giorno per incontrare l’Istituto di Medicina raccomandato la necessità quotidiana per una buona salute. Molti cereali trasformati contengono anche BHT e BHA, idrossitoluene butilato e idrossianisolo butilato, che sono conservanti sintetici. Il Centro per la Scienza nell’interesse pubblico mette in guardia contro l’assunzione di questi additivi in ​​quanto potrebbero essere cancerogeni.

Piani di perdita di peso che raccomandano di sostituire cereali per uno o due pasti al giorno possono portare a una variazione sulla scala. Il motivo per cui questi programmi funzionano è che causano di mangiare meno calorie di quanto non bruciate, che quasi sempre spinge la perdita di peso. Questi piani inoltre sostengono almeno un pasto pieno e equilibrato e spuntini che non sono a base di cereali ogni giorno. Essi includono anche frutta fresca quando si mangia cereali come pasto.

Il cereale pronto per mangiare può essere una scelta sana per la prima colazione o un altro pasto a scelta, se si sceglie di versioni sane. Scansionare l’elenco degli ingredienti – un granello intero, come il grano intero o l’avena, dovrebbe essere il primo ingrediente. Cereali con almeno 3 g di proteine ​​e 25-40 per cento di zinco e ferro sono buone scelte. Idealmente, la scelta del cereale avrà 5 g di fibra e meno di 5 g di zucchero. Ignorare i cereali con oli parzialmente idrogenati, che indica che contengono alcuni grassi trans.

Nutrizione

Alimenti raffinati e lavorati

Perdita di peso

Migliori scelte