Ipoglicemia e dieta vegetariana

Il vegetariano e l’ipoglicemia hanno solo pochi collegamenti rari e mangiare una dieta vegetariana equilibrata può aiutare a controllare i problemi a livello di zucchero nel sangue associati all’ipoglicemia e al diabete. Dovresti essere in grado di astenersi dalla carne o altri prodotti animali durante il controllo del diabete e di evitare l’ipoglicemia e l’iperglicemia. Per raggiungere questi obiettivi, dovrai lavorare a stretto contatto con il tuo medico per sviluppare un piano di trattamento che funziona meglio per te.

Definizione e cause

L’ipoglicemia si verifica quando i livelli di zucchero nel sangue diventano anormalmente bassi. Di solito si verifica nelle persone con diabete, anche se raramente, altre condizioni possono causarla come alcuni farmaci, tumori, carenze endocrine o condizioni renali e epatiche. Più spesso, è un effetto collaterale di farmaci che si assume per combattere il diabete, che provoca elevato zucchero nel sangue. Se prendi più insulina del tuo corpo, per esempio, può ridurre i livelli di zucchero nel sangue troppo.

carboidrati

Il diabete e le sue condizioni associate sono correlate a come il tuo corpo sviluppa i carboidrati, che sono suddivisi negli zuccheri che aiutano a controllare le funzioni del corpo. Se non mangiate carne, potresti consumare pochissime proteine ​​e troppi carboidrati: un eccesso di zucchero nel tuo sangue indicherebbe iperglicemia, o elevato livello di zucchero nel sangue, non l’ipoglicemia. Infatti, il medico può consigliarvi di mangiare rapidamente circa 15 g di carboidrati per combattere un episodio di ipoglicemia.

Dieta bilanciata

Il trucco per evitare l’ipoglicemia, se si dispone di diabete, è quello di bilanciare accuratamente l’insulina e altri farmaci con la vostra dieta e stile di vita. Una dieta vegetariana è compatibile con questi obiettivi, a patto che ricevi quantità adeguate di tutti i nutrienti. Assicurarsi di informare il medico se sei vegetariano, poiché questa dieta può aiutare il tuo corpo a migliorare l’insulina in alcuni casi, il che significa che il dosaggio dell’insulina potrebbe essere necessario abbassare.

Non diabetici

L’ipoglicemia nelle persone senza diabete è rara, ma succede: parlate con il medico di testare altre condizioni se sperimentate ipoglicemia ma sapete che non hai diabete. Un articolo del 1984, nella rivista “Archivio della malattia in infanzia”, ​​racconta la storia di un ragazzo di 12 anni che soffriva di ipoglicemia, letargia e vomito, seguendo una dieta vegetariana: la causa sottostante è stata trovata come una carenza di nutrienti Carnitina, che si trova principalmente nelle carni e nei prodotti lattiero-caseari, ma anche nel frumento, negli asparagi, nel burro di arachidi e negli avocado.