Manghi e fibre

A differenza di altri nutrienti, come proteine, carboidrati e grassi, il tuo corpo non può digerire o assorbire la fibra. Viaggia attraverso il tuo sistema digestivo relativamente intatto. Mentre questo può spiegare come contribuisce ad alleviare la costipazione, può farti chiedere come la fibra negli alimenti come i manghi può migliorare la salute del cuore, ridurre il rischio di diabete e rendere più facile per voi mantenere un peso sano.

La maggior parte degli americani non riceve abbastanza fibre nelle loro diete, dice l’American Dietetic Association. Hai bisogno di circa 14 grammi di fibre per ogni 1.000 calorie consumate, o circa 25 grammi al giorno per le donne e 30 grammi al giorno per gli uomini. La maggior parte degli americani media circa 15 grammi di fibra al giorno. Una metà di un piccolo mango contiene 2,9 grammi di fibra totale, che riunisce circa il 10 per cento delle vostre esigenze di fibra quotidiana.

Ci sono due tipi di fibre: solubili e insolubili. La fibra solubile è un tipo di fibra che si scioglie in acqua per formare un gel. Si lega con gli acidi grassi e impedisce di assorbire il colesterolo, contribuendo a abbassare i livelli. La fibra solubile inoltre ritarda lo svuotamento dello stomaco, rallentando il rilascio dello zucchero nel flusso sanguigno, che può aiutare le persone affette da diabete a gestire meglio i loro zuccheri nel sangue. I mango sono una buona fonte di fibre solubili contenenti 1,7 grammi alla metà di un piccolo frutto.

La fibra insolubile è un tipo di fibra che non si dissolve in acqua. Aggiunge massa allo sgabello, migliora la funzione intestinale e aiuta a prevenire la stitichezza. La fibra insolubile aiuta anche a controllare ed equilibrare il pH intestinale, che può aiutare a prevenire che i microbi producano sostanze cancerogene, Gloria Tsang, R.D., delle note di HealthCastle.com. Inoltre, includendo fibre più insolubili nella vostra dieta può aiutare a prevenire lo sviluppo di diabete di tipo 2. Una metà di un piccolo mango contiene 1,2 grammi di fibra insolubile.

I mango sono anche bassi in calorie e una buona fonte di vitamina C, folato e potassio. Un serving da 1 cucchiaio di mango cubico contiene 99 calorie, 60 milligrammi di vitamina C, 71 microgrammi di folati e 277 mg di potassio. La vitamina C è un importante antiossidante che protegge le cellule dall’ossidazione che possono portare a malattie cardiache e cancro. Le donne in età fertile necessitano di adeguate inalazioni di folato per prevenire i difetti del tubo neurale nei loro figli. Aumentare l’assunzione di potassio può aiutare a mantenere la pressione sanguigna in una gamma accettabile.

Le fibre necessitano

Fibra solubile in mango

Fibra insolubile in mango

Mango e dieta