Massaggio per aiutare con la rotazione dell’anca

I rotatori stretti dell’anca possono mettere inutile sforzo sul giunto tra il bacino e il sacro conosciuto come il giunto sacroiliacale. Nel tempo, questo stress può influenzare negativamente la colonna vertebrale, causando dolori alla schiena e problemi alla colonna vertebrale. Mantenere i rotatori dell’anca flessibili supporta la colonna vertebrale e aiuta a prevenire lesioni. Massaggiare i muscoli coinvolti nella rotazione dell’anca può contribuire a ridurre la tenuta. È possibile visitare un massaggio terapeuta o eseguire tecniche di auto-massaggio.

sfondo

I fianchi possiedono quattro gruppi di muscoli articolari dell’anca che lavorano insieme per consentire il movimento dell’anca – glutei, laterali, abductor e taiopsoas. I muscoli coinvolti nella rotazione dell’anca sono conosciuti come i rotatori laterali, oi “profondi sei”. Questi sei muscoli si trovano profondamente all’interno delle natiche, noti come il gluteus maximus e consentono la rotazione dell’anca esterna ed interna. Massaggiare i profondi sei è un ottimo modo per allentare i tuoi rotatori d’anca.

Massaggio all’avambraccio

Alcuni terapisti di massaggio preferiscono utilizzare la tecnica dell’avambraccio per massaggiare i rotatori dell’anca. Il massaggio dell’avambraccio è un buon metodo per i rotatori dell’anca perché sono situati profondamente nei glutei, afferma Shari Auth, il praticante di salute olistico. Il tuo massaggio terapeuta utilizzerà l’avambraccio per lavorare profondamente nei rotatori dell’anca, rilasciando energia in tutte le direzioni. Se sei particolarmente stretto, potresti provare un disagio, che dovrà diminuire mentre il massaggio continua. Informi il tuo terapista se si verificano dolori acuti o scatti.

Rullo di schiuma

L’uso di un rullo di schiuma per massaggiare i rotatori dell’anca è una tecnica sicura e facile, secondo il dottor Karl Knopf, autore di “Healthy Hips Handbook”. Questa tecnica viene eseguita sedendosi sul rullo di schiuma con una gamba piegata e una gamba dritta. Avrete bisogno di sollevare la gamba dritta circa 2 pollici dal pavimento. Posizionare la mano dietro di te per bilanciare e poi scorrere avanti e indietro sul rullo di schiuma. Sentirete il rullo che lavora i rotatori dell’anca, ma agevolti se diventa particolarmente doloroso.

Palla da tennis

La tecnica della palla da tennis è un altro buon metodo per massaggiare i tuoi rotatori dell’anca. Questo metodo potrebbe causare dolore minore inizialmente. Tuttavia, il dolore tipicamente sussiste entro 30 secondi, dice l’autore Knopf. È meglio eseguire questa tecnica su una superficie dura, come il pavimento. Durante questo esercizio si scende e mette una palla da tennis sotto di sé al centro dell’osso dell’anca. Piegare e tenere un ginocchio mantenendo l’altra gamba dritta e utilizzare l’altro braccio per equilibrare. Una volta che si sente fermo, scalare lentamente da sinistra a destra. Ciò aiuta a alleviare la tenuta e rilasciare la tensione nei vostri rotatori dell’anca.