Spremitura per colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una condizione che colpisce più di 500.000 americani, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Questa condizione è caratterizzata da infiammazione cronica della fodera del grande intestino e può produrre ulcere lungo le pareti del retto e del grande intestino. I sintomi comuni includono dolore addominale, diarrea, sgabelli sanguinari, dolori articolari e perdita di peso. Anche se la dieta non può curare la colite ulcerosa, la spremitura può aiutare a alleviare i sintomi e migliorare la guarigione.

Scegli i frutti antiossidanti, come i mirtilli, i pomodori e le ciliegie, consiglia l’Università del Maryland Medical Center. Gli antiossidanti in questi alimenti, che includono le vitamine C e A, possono aiutare a prevenire danni da radicali liberi alle cellule, compresi quelli che costituiscono la fodera dell’intestino, scrive Phyllis Balch nel suo libro “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”. Ciò può impedire l’irritazione delle ulcere intestinali che possono causare crampi addominali e diarrea.

Aggiungere il succo di fragole fresco. Le fragole sono fonti ricche di vitamina K. Questo può aiutare a ridurre il sanguinamento da ulcere intestinali.

Includere 1 tazza di latte senza grassi o grassi per 2 tazze di succo. La colite ulcerosa limita tipicamente l’assorbimento del calcio attraverso le pareti intestinali, che può portare ad una carenza di questo minerale, secondo Balch. Se sei allergico a latticini, sostituisci il latte di soia.

Aggiungere 1 cucchiaio. Di semi di lino per una tazza di succo fresco, e mescolare. Balch riferisce che i semi di lino sono fonti ricche di acidi grassi essenziali, che proteggono il rivestimento dei vostri intestini e promuovono la riparazione cellulare. Se non ti piace la texture dei semi di lino macinato, sostituisci 1 cucchiaio. Di olio di lino.

Versare le carote fresche e aggiungere ai succhi di frutta. Le carote sono fonti ricche di piridossina, noto anche come vitamina B-6. Questa vitamina migliora la capacità del vostro sistema digestivo di abbattere e metabolizzare i grassi, i carboidrati e le proteine, necessarie per l’energia e la riparazione cellulare.